Gennaio 22, 2021

6 consigli di sicurezza per le escursioni autunnali

L’autunno è un momento eccellente per godersi un’escursione in montagna e in collina. L’aria è frizzante, insetti e folle si sono ritirati e le foglie hanno assunto colori vivaci mentre passano dal verde al rosso, marrone, bordeaux, giallo e arancione. Tuttavia, per quanto l’autunno sia impressionante, sopporta diversi rischi per lo più causati dal suo tempo dinamico e imprevedibile, dalle notti più fredde e dai giorni più brevi. Quando si percorrono i sentieri in autunno, gli escursionisti devono fare ricerche approfondite, pianificare bene e fare le valigie in modo appropriato per essere al sicuro. Abbiamo raccolto cinque suggerimenti da ricordare durante le escursioni durante questa magica stagione di cambiamento e colore.

1. Verifica le condizioni

In autunno, il sole tramonta prima ogni giorno che passa, ed è facile dimenticarlo, soprattutto all’inizio della stagione. Controlla l’orario del tramonto prima del giorno dell’escursione per assicurarti di essere fuori dal sentiero prima che faccia buio. Inoltre, guarda le previsioni del tempo, comprese le condizioni stradali, fangose ​​e valanghe. Controlla anche i livelli di neve per essere più preparato per la tua escursione. In altre parole, preparati per varie condizioni meteorologiche e sarai pronto per partire.

2. Scegli il sentiero giusto

Inizia identificando il tipo di esperienza che desideri. Se non ti piacciono le escursioni sulla neve, puoi esplorare altre opzioni come escursioni sulla spiaggia, escursioni sul fiume e parchi pedemontani. Conferma le condizioni del sentiero con la stazione dei ranger locali. Dovresti anche leggere i rapporti di viaggio recenti per vedere quali sentieri hanno seguito altri e per informazioni aggiornate sulle condizioni del sentiero e della strada.

3. Prepara bene

Ogni volta che vai a fare un’escursione, non dimenticare di fare le valigie.

  • Cibo e vestiti extra
  • Una bussola e una mappa topografica oltre alla comprensione di come usarle
  • Un firestarter e corrispondenze
  • Un coltellino tascabile
  • Una torcia più batterie extra
  • Protezione solare

A causa del tempo imprevedibile, gli escursionisti autunnali dovrebbero portare un riparo di emergenza e bastoncini e asce da trekking, che sono ottimi per prevenire le cadute stabilizzando l’equilibrio.

4. Condividi il tuo itinerario escursionistico

Fai sempre sapere a un amico fidato oa un familiare dove stai andando e se sei solo o hai compagnia. Sii specifico nel tuo itinerario in modo che possano sapere da dove iniziare a cercare se ti perdi o sei ferito durante le escursioni. Assicurati di informare il tuo contatto quando torni a casa sano e salvo.

5. Ricorda che è la stagione della caccia

L’autunno è il culmine della stagione di caccia. Pertanto, il servizio forestale degli Stati Uniti consiglia agli escursionisti di indossare colori ad alta visibilità come arancione, rosa e rosso evitando i toni della terra e gli abiti color animali. Questo perché l’abbigliamento ti rende facilmente visibile. Inoltre, rendi nota la tua presenza fischiettando, conversando con i tuoi compagni o cantando e attenendoti al sentiero evitando i boschi profondi.

6. Sii consapevole di ciò che ti circonda

Il fogliame autunnale è potenzialmente pericoloso poiché le foglie cadono e coprono il sentiero con uno splendore multicolore che è attraente ma confuso. Le foglie, soprattutto se bagnate, possono creare rischi di scivolamento e inciampare quando nascondono radici e rocce. In conclusione, l’autunno è uno dei periodi migliori dell’anno per fare escursioni. Seguire queste semplici linee guida semplificherà la tua esperienza per assicurarti di ottenere il massimo dalla tua esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *