Gennaio 22, 2021

Suggerimenti per evitare lesioni durante l’allenamento per gli over 65

Invecchiando, i legamenti e i tendini del nostro corpo possono perdere elasticità. Questo può ridurre la gamma di movimento delle nostre articolazioni, rendendoci quindi più inclini ad acquisire lesioni da esercizio. Le lesioni comuni per gli adulti di età pari o superiore a 65 anni includono distorsioni e stiramenti nell’area della spalla, del ginocchio e della caviglia. Altre parti del corpo soggette a lesioni includono gli stinchi e il gomito. Fortunatamente, puoi seguire i suggerimenti seguenti per ridurre la probabilità di subire un infortunio correlato all’esercizio.

Consulta il tuo medico

Fissa un appuntamento con il tuo medico prima di iniziare qualsiasi nuovo esercizio di routine. Durante la riunione, il medico esaminerà il tuo corpo e la tua storia medica per vedere se hai problemi di salute che possono ostacolare la tua capacità di esercizio quotidiano. Se soffri di una condizione medica limitante, collabora con il tuo medico per creare un regime di esercizio adatto a te.

Ricorda che il tuo corpo sa sempre il meglio

Il tuo corpo è progettato in modo intelligente e ti invierà segnali per mostrare se dovresti allungare o accorciare le sessioni di allenamento. Se ti senti completamente a tuo agio, potresti voler fare esercizio più a lungo. Se le tue braccia iniziano a farti male dopo aver giocato una partita a golf, ti consigliamo di rilassarti con le braccia. Tuttavia, se i muscoli bruciano dopo un ciclo di esercizio e il giorno successivo non si verificano dolori articolari, significa che stai facendo la giusta quantità di esercizio. Dovresti sempre cercare l’esperienza di un professionista se un infortunio da esercizio non scompare o compaiono nuovi sintomi. Alcune lesioni necessitano di cure speciali e non andranno via senza intervento medico.

Sii consapevole della tua dieta

Alcuni alimenti, come l’aglio, la cannella e la curcuma, hanno proprietà antinfiammatorie. Questi alimenti riducono il rischio di infiammazione muscolare dopo l’allenamento, riducendo quindi la probabilità complessiva che tu ti faccia male mentre ti alleni.

Riscaldati prima di uscire

I muscoli freddi e rigidi ti rendono più vulnerabile agli infortuni. Allungando i muscoli in anticipo, puoi preparare i muscoli per un allenamento. Quindi, dopo l’allenamento, puoi allungarti ancora una volta e poi sarai pronto per iniziare.

Evita certi esercizi

Alcuni esercizi dovrebbero essere completamente evitati. Questi esercizi includono stacchi, leg press e lunghe corse.

Deadlift: a meno che tu non abbia una vasta esperienza come bodybuilder, questo esercizio è un grande no-no. La maggior parte degli adulti di età pari o superiore a 65 anni ha problemi alla schiena che rendono incredibilmente difficile sollevare pesi. Tentare questo esercizio può provocare lesioni alla schiena, alle braccia e alle spalle.

Lunghe corse: ogni passo che fai da anziano aggiunge pressione alle articolazioni del piede e del ginocchio, il che può portare a un infortunio alla gamba. Le alternative per correre una maratona sono l’uso di macchine ellittiche o il nuoto, poiché questi esercizi sono molto più delicati sulle articolazioni.

Invecchiare non significa che devi iniziare a condurre uno stile di vita sedentario. Piuttosto, la decisione di rimanere attivi mentre invecchi consente al tuo corpo e alla tua mente di rimanere acuti. Seguire i suggerimenti sopra riportati può assicurarti di poter condurre uno stile di vita attivo senza lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *